Catania, 12 Maggio 2017

 

SUCCESSO STRAORDINARIO AL 4° CONCORSO GLUTEN FREE

 

Nella quiete accogliente dell’Hotel Tiffany di Ravanusa (Ag), immerso nella splendida cornice della campagna siciliana, si è concluso con successo straordinario il 4 concorso nazionale Gluten Free: un concorso di cucina, flambè, pasticceria, cake design, pizzeria e prodotti da forno aperto a professionisti e allievi della scuola alberghiera e a quanti realizzano un percorso cibo appropriato per gli intolleranti al glutine.

Dopo i successi delle precedenti edizioni, la manifestazione di carattere nazionale, organizzata da Ristoworld Italy, presieduta dallo chef Andrea Finocchiaro e da RistoEventi Gluten Free, direttore evento lo chef Salvatore Pizzo, si è spostata a Ravanusa con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale che ha fortemente voluto l’evento, l’Associazione Italiana Celiachia e numerosi importanti sponsor tecnici con in testa la famiglia Impellizzeri e lo chef patron Salvatore Impellizzeri.

Questo il quadro generale delle premiazioni con il sistema del medagliere. Classifica pizzeria: Alessandro Galazzo, medaglia di bronzo; Jessica Fame, Alfio Severino ed Emanuele Calcaterra medaglia d’argento; Giuseppe Damiano Schembri, Vito Furneri ed Agatino Murgia medaglia d’oro. A Vincenzo Cantarella la medaglia d’oro assoluto e la coppa trofeo. Giurati di pizzeria: Claudio Leocata, Placido di Fazio, Vitaliano Fronterrè e Alfonso Barone.

Classifica cucina calda professionisti. Maria Palermo e Angela Capogreci, medaglia di bronzo; Massimo Biagio Savoia e Maria Elena Rodriguez, medaglia d’argento; Pietro Ciminiello medaglia d’oro; Giovanni Gruttad’auria medaglia d’oro assoluto con coppa trofeo e attestato di Premio del Mediterraneo Casa Reale Cernetic, per la particolarità degli alimenti utilizzati e il rispetto della Dieta Mediterranea. Il premio Mediterraneo è stato consegnato dal Gran Priore di Casa Cernetic, Marcello Proietto di Silvestro in rappresentanza del Principe Stephan Cernetic di Montenegro e Macedonia. In giuria: Alessandro Russo, Giovanni Sagona, Jack Bruno, Maria Vella, Ottavio Miraglia. Classifica Cake design. Silvana Mastrantonio, Nathalie Demetre, Maria Elisa Cultraro, medaglia di bronzo; Rosy Carrubba, medaglia d’argento; Stefania Napolitano  e Ofelia Trombino medaglia d’oro. Erika Maniscalco medaglia d’oro assoluto e coppa trofeo. Classifica prodotti da forno: Sabina Martorana, medaglia d’argento; Giuseppe Damiano Schembri medaglia d’oro; Gregorio Costa medaglia oro assoluto e coppa trofeo.  Sezione pasticceria moderna: medaglia di bronzo ai concorrenti Mirella Sorbello e Giuseppe Damiano Schembri; medaglia d’argento a Concetta Marino e Stefania Napolitano. Medaglia oro assoluto e coppa trofeo a Mario Santamaria. Giuria unica, composta da Caterina Tarantino, Alfonso Barone, Lillo De Fraia, Salvatore La Mattina,  Giacomo Gelsomino e Tommaso Molara.

 

 

 

Cucina calda junior. Livello altissimo con medagliere tutto oro. Massimo riconoscimento con medaglia d’oro ai concorrenti Ivan Di Franco e Marco Di Maida, Christian Carmeci, Simone Iemmolo e Dario Ingrao. Medaglia oro assoluto e trofeo al giovane Alessandro Scarantino. Giuria composta da: Giacomo Arezzi, Luigi Lauricella, Salvatore Impellizzeri.

Cucina alla lampada junior: medaglia di bronzo per il duo Samantha Crimi Stigliolo ed Edoardo Ballarino. Medaglia d’argento per il duo Ovidiu Timofte e Nunzia Giangreco. Medaglia d’oro per Federica Virgilio ed Edoardo Ballarino. Giuria composta da: Leo Massaro, Titti Dell’Erba, Vincenzo La Cognata.

Una due giorni che ha visto anche la presenza costante ed interessata dell’Amministrazione comunale di Ravanusa con il sindaco Carmelo D’angelo, l’assessore delegato Filippo Lombardo e il presidente del consiglio Vito Ciotta che sono intervenuti in diversi momenti e soprattutto durante il Corso formativo Aic che ha aperto la kermesse alla presenza della dott.ssa Annalisa Cutrona, dott.ssa Maria Vella e dott. Luigi Lauricella e, successivamente, la presentazione in esclusiva regionale della seconda edizione del libro “Uno chef per Gaia” di Ilaria Bertinelli con prefazione di Massimo Bottura.

A coordinare i lavori della conferenza Titti dell’Erba, condirettore di Ristonews la rivista ufficiale di Ristoworld Italy che ha dialogato con l’autrice, Annalisa Cutrona dietista Aic Sicilia, Tommaso Molara, campione del mondo di Cioccolato al Sigep, Giacomo Gelsomino, ambasciatore della Pasticceria siciliana in Germania, Salvatore Placenti, presidente Istituto Dieta Mediterranea. Un  momento di crescita e confronto aperto dall’intervento dello chef Andrea Finocchiaro, presidente Ristoworld Italy. Interessante anche il dibattito che ne è scaturito con interventi di estremo interesse. Premiazione durante la cena di Gala, impreziosita dalla presenza e dalla voce di Piera Grifasi, soprano lirico che ha incantato gli ospiti provenienti da tutta la Sicilia con alcuni brani del suo apprezzato repertorio che l’ha consacrata in ambito nazionale.   

Allo chef Salvatore Pizzo, direttore dell’evento, Andrea Finocchiaro, presidente Ristoworld, Leonardo Massaro e alla famiglia Impellizzeri del Tiffany di Ravanusa e a quanti a vario titolo si sono spesi in prima persona, sono andati i complimenti generali per l’ottima riuscita della manifestazione che ha rilanciato ancora una volta un messaggio chiaro: buon gusto e percorso gluten free possono benissimo andare d’accordo per la felicità di quanti fanno i conti con questa realtà che necessita conoscenza e risposte precise.

 

 

Ristoworld Italy

ristonews@gmail.com